In questi mesi nel territorio di Abbiategrasso si è acceso un forte dibattito sull’opportunità di convertire il vecchio inceneritore in un moderno termovalorizzatore. Recentemente di questi termovalorizzatori se ne è fatto un gran parlare sui media soprattutto a seguito delle  proteste che la loro realizzazione sta scatenando fra le popolazioni della regione Campania. E chi mai potrebbe volere vicino a casa propria un’industria o una discarica? Nessuno. Però tutti quotidianamente ci sbarazziamo di materiali che riteniamo inutili o inservibili. 

 

QUESTI MATERIALI SONO I RIFIUTI

 

Quando ce ne sbarazziamo intelligentemente, gettandoli negli appositi contenitori, non ci poniamo certo il problema di dove vadano a finire; l’importante è non incontrarli più sulla nostra strada o vicino alla nostra casa anche perché sono antiestetici e maleodoranti. Tanto più che si paga una tassa e quindi si pretende un servizio … ma quale?

 

Abbiamo focalizzato la nostra attenzione sui rifiuti che finiscono nella nostra pattumiera di casa o nel cestino di classe ovvero:

 

I RIFIUTI URBANI

 

e sul loro destino.

Di quelli prodotti dall’industria che vanno spesso a finire nei fiumi o in discariche abusive … beh! Di quelli ci occuperemo un’altra volta!!!

  

 

 

ADESSO … INIZIA IL PERCORSO

 

 

 

 

Che cos’è un rifiuto

Come si classificano i rifiuti

Legislazione in materia di rifiuti

Il problema dei rifiuti nella storia